Dipartimento di Scienze della Formazione



Prof.ssa STEFANIA CAPOGNA



Vai alla Bacheca Personale del Docente >>

Informazioni personali
Qualifica Docente a contratto
Settore Scientifico Disciplinare Non assegnato
Tel Non indicato
Fax Non indicato
Cellulare aziendale Non indicato
Email stefania.capogna@uniroma3.it
Indirizzo Via Milazzo 11/B
Ufficio
Struttura/Afferenza Servizi Amministrativi
Funzione
Altre Informazioni




Professore Associato presso Università degli Studi di Roma Link Campus University
Direttrice del Centro di Ricerca 'DIgital, Technologies, Education and Society' (DItES)

-       Professore a contratto presso l’Università Roma Tre e membro del  Centro di ricerca CRES-IELPO, Coordinatore della sezione Innovazione, Educazione, Life Long Learning per le Persone e le Organizzazioni.
-       Consulente esperto di valutazione per l’Agenzia Nazionale della Valutazione dell’Università e della Ricerca

Studiosa dei processi educativi, comunicativi, formazione e distance learning. Counselor Filosofico, Esperta di orientamento.
Dopo aver approfondito gli studi della Sociologia generale (SPS/07), i miei interessi di ricerca si sono diretti verso i problemi della Sociologia dell’educazione, della formazione, delle risorse umane (SPS/08) e dell’organizzazione (SPS/09).
Con il Dottorato di ricerca in “Sistemi sociali e analisi delle politiche pubbliche” ho avuto modo di sviluppare competenze orientate allo studio di interventi di policy con particolare riguardo all’ambito del lavoro e ai rapporti con il territorio.
Mi interesso da sempre di quelle politiche di empowerment del soggetto, finalizzate a sostenere le persone nelle loro difficili transizioni (orientamento, stage, apprendistato, life long learning ecc.) e delle organizzazioni (analisi dei bisogni, consulenza, formazione-intervento ecc.). Per questo motivo ho completato la mia formazione con dei corsi di specializzazione e un master biennale di secondo livello sulla “Pratica filosofica. Filosofia in pratica” intesa come strumento di facilitazione per la crescita personale, il cambiamento e lo sviluppo organizzativo. Consapevole della centralità della comunicazione e dello sviluppo introdotto dalle ICT mi sono approcciata al master in “Multimedialità per l’e-elearning” per studiarne le ricadute sulle persone, le organizzazioni e i sistemi educativi.

I miei interessi scientifici si snodano attorno a tre nuclei tematici:
Education system (educazione-formazione-lavoro; innovazione-ricerca-sviluppo) e strumenti di empowerment per le persone e le organizzazioni
- Comunicazione, sviluppo delle ICT e loro ricaduta sul soggetto, nei sistemi educativi e nelle organizzazioni
- Valutazione e Assicurazione della Qualità nei sistemi educativi
Il filo conduttore delle mie esperienze di studio, di ricerca e di impegno sul campo, che a prima vista potrebbero apparire distanti tra loro, sono unite da un unico filo conduttore: l’interesse e l’amore per la “persona”.
Tutti i miei interessi di studio, di ricerca e di intervento professionale hanno come obiettivo “la centralità del soggetto” che non può essere mai un mezzo ma sempre e soltanto il fine. 
 
Vai alla Bacheca Personale del Docente >>




Ultimi 3 avvisi pubblicati: (Clicca qui per visualizzare la bacheca completa)


Calendario Lezioni aa 2019-2020 Laboratorio Sociologia delle Organizzazioni - Modulo avanzato



 II modulo” – SPS/09 – 3 CFU 

In continuità con il corso base di Sociologia dell’organizzazione (6 – CFU Prof. Cocozza), che presenta il quadro teorico di riferimento delle discipline sociologiche organizzative e i nuovi modelli organizzativi che tendono a riconoscere sempre più la persona come leva strategica dello sviluppo, il modulo avanzato si sofferma in particolar modo sulla complessa relazione tra organizzazione, trasformazioni tecnologiche e società con l’intento di comprenderne le implicazioni per le organizzazioni e per il lavoro.

Il modulo mira ad offrire agli studenti oltre al necessario quadro teorico di riferimento anche la possibilità di misurarsi con una metodologia di lavoro che sempre più chiede ai soggetti di essere portatori attivi e risolutivi di condizioni di tumultuoso cambiamento e di incertezza che caratterizza le organizzazioni moderne nello scenario globale. Per questo motivo il laboratorio predilige la metodologia attiva e dialogica dove gli studenti stessi si fanno protagonisti della ‘scoperta’ e della condivisione del sapere acquisito.

Le lezioni si svolgono in Aula 18 al Polo Didattico di Via Principe Amedeo, 184 - 00185 Roma

Le lezioni si svolgono dalle ore 08:00 alle ore 10:00 secondo il seguente calendario

4.10.2019

25.10.2019

8.11.2019

15.11.2019

22.11.2019

29.11.2019

6.12.2019

13.12.2019

10.01.2020 

Il laboratorio prevede l'approfondimento individuale, con elaborazione di un summary critico scritto su uno dei seguenti testi a scelta.

Materiali di studio 

1 libro a scelta tra (Non ci sono differenze per studenti 'non frequentanti'):

Gallino L., I denaro, il debito e la doppia crisi, Einaudi, 2015

Gallino L, Tecnologia e democrazia, Eibaudi, 2007

Gallino L., Limpresa irresponsabile, Einaudi, 2005

Latouche S., L’invenzione dell’economia, Bollati

Becchetti L., La felicità sostenibile, Saggine, 2005

Stark D., The sense of dissonance, Pricenton, 2011

Floridi L. La Quarta rivoluzione. Come l’infosfera sta trasformando il mondo, Cortina, 2017

Greenfield, Tecnologie radicali. Il progetto della vita quotidiana, Einaudi, 2017

Carol Lee Graham, The Economics of Happiness



Indice: Avvisi - Calendario lezioni

Pubblicato il: 28/09/2019 Autore: STEFANIA CAPOGNA

Nessun file allegato per questo messaggio.


CALENDARIO LEZIONI aa 2019-2010 - Laboratorio “STRUMENTI DI EMPOWERMENT NELLE ORGANIZZAZIONI”



In continuità con il corso di Sociologia dell’organizzazione che presenta il quadro teorico di riferimento delle discipline sociologiche organizzative e i nuovi modelli organizzativi che tendono a riconoscere sempre più la persona come leva strategica dello sviluppo, un’attenzione particolare sarà dedicata agli strumenti di crescita personale quali le pratiche filosofiche, il counseling e il coaching oggi diffusamente utilizzati anche nella formazione manageriale e ritenuti importanti strumenti di valorizzazione e coordinamento dei gruppi.

Il laboratorio si caratterizza per la sua impostazione di tipo teorico-pratico con la quale s’intende fornire agli studenti oltre al necessario quadro teorico di riferimento anche una dimensione esperienziale attraverso la quale maturare un personale processo di crescita che li porti a sviluppare competenze emotive, autovalutative e riflessive, oggi fondamentali per vivere e lavorare in una società complessa.

    Il laboratorio alterna sessioni teoriche a sessioni pratiche volte ad attivare/esercitare la competenza emozionale. 

Le lezioni si svolgono in Aula 18 al Polo Didattico di Via Principe Amedeo, 184 - 00185 Roma

Le lezioni si svolgono dalle ore 10:00 alle ore 12:00 secondo il seguente calendario

4.10.2019

25.10.2019

8.11.2019

15.11.2019

22.11.2019

29.11.2019

6.12.2019

13.12.2019

10.01.2020 (presentazione in aula dei lavori di approfondimento)

 



Indice: Avvisi - Calendario lezioni

Pubblicato il: 28/09/2019 Autore: STEFANIA CAPOGNA

Nessun file allegato per questo messaggio.


Richiesta assegnazione Tesi



Gli studenti interessati a richiedere la supervisione per l'elaborazione della tesi possono:

1. presentare un progetto di tesi (max 3 cartelle) utile a spiegare: problematica, obiettivo del lavoro, ipotesi e domande di ricerca relativamente all’ambito di interesse scelto. Questa breve presentazione dovrà spiegare, in linea generale, i temi che si intende sviluppare nei singoli capitoli, seguendo il seguente schema:

o   Definire la problematica generale

o   Focalizzare il problema specifico che si intende affrontare nel lavoro di tesi

o   Esplicitare l’obiettivo di tesi

o   definire l’ipotesi da cui si parte

    • Esplicitare le domande di ricerca
    • Spiegare il campo di osservazione 
    • Illustrare la metodologia che si intende adottare
    • Presentare l’articolazione del lavoro

2. In alternativa possono concordare con la docente la possibilità di seguire un la realizzazione di un progetto attivo per sperimentarsi con un percorso di ricerca empirico e/o sperimentale.



Indice: Avvisi - Comunicazioni

Pubblicato il: 03/10/2018 Autore: STEFANIA CAPOGNA

Nessun file allegato per questo messaggio.


Visualizza la bacheca completa